Prezzi degli impianti applicati negli studi dentistici in Croazia

Secondo la qualità dell'impianto e del materiale della corona, in Croazia pagherete tra 500 € a 1.200 €, mentre in Italia e nei Paesi vicini il prezzo varia da 1.200 e 5.000 € per lo stesso impianto con la corona.

Prezzi degli impianti applicati negli studi dentistici in Croazia

Gli impianti possono essere suddivisi in tre classi in base alla qualità e al prezzo. Impianti premium con una garanzia a vita, impianti con una garanzia di 10 anni e impianti a basso costo.

Quelli dei marchi Stramann e Nobel Biocare vanno senza dubbio inclusi tra gli impianti premium.

I clienti scelgono questi impianti per le seguenti ragioni:

  • periodo di recupero più breve
  • rischio ridotto di complicazioni
  • garanzia a vita

Si tratta di impianti di altissima qualità e classe di prezzo, che si distinguono per il carattere innovativo e fissano i più alti standard nel campo dell'implantologia; sia il produttore, sia lo studio dentistico forniranno una garanzia a vita su tali impianti. Nella storia recente, Straumann ha lanciato l'innovativo impianto Rock Solid, grazie al quale è spesso possibile evitare il rialzamento del seno mascellare, e l'impianto SLActive, dall'elevato livello di biocompatibilità. Con quest'ultimo, l’osteointegrazione viene ridotta a un periodo di 4-6 settimane. Nobel Biocare offre ai suoi clienti impianti in titanio dorato, che migliora anche il processo di osteointegrazione. In Croazia, gli impianti Nobel Biocare e Straumann, con eventuali servizi aggiuntivi (healing, abutment), costano tra 750 e 950 €, mentre in Italia, Germania, Inghilterra e nei Paesi dell'UE più sviluppati la fascia di prezzo oscilla tra 1.800 e 4.000 €, pertanto si tratta di un risparmio che varia dal 50% all'80%. Sull'impianto viene posta una corona di materiale selezionato: metallo-ceramica, titanio-ceramica, ceramica solida o zircone, il cui prezzo in Croazia oscilla tra 200 e 300 €, mentre nei Paesi sopraccitati è molto più alto.

Tra gli impianti di qualità leggermente inferiore e più convenienti possiamo elencare: Astra Tech, Bego, Dentium, Bredent, Alpha Bio, Neodent, ICX, Ostem, BTI, Avinent, Mis, GC-Aviva, Denti e altri. Su questi impianti il dentista di solito offrirà una garanzia di 10 anni perché, sebbene non sia la regola, alcuni di questi prodotti presentano proprietà osteointegrative più ridotte e sono più inclini alle crepature. Il prezzo di questi impianti, con tutti i servizi addizionali (healing, abutment), sul mercato croato varia da 600-750 €, mentre sul mercato europeo è da 2 a 3 volte più costoso.

Questi impianti sono più comunemente scelti per i seguenti motivi:

  • prezzo ragionevole
  • qualità del materiale soddisfacente
  • ·garanzia del produttore

Con ciascuno di questi impianti premium e di livello inferiore, è necessario richiedere e ricevere una fattura, una garanzia, un certificato e il numero di serie dell'impianto, affinché la garanzia sia valida e per assicurare la qualità e la correttezza dell'impianto dentale impiegato.

I cosiddetti impianti a basso costo spesso non vengono utilizzati nelle cliniche croate che rimangono fedeli alla qualità e a un livello di servizi adeguato agli standard mondiali. Sebbene tali impianti possano essere reperiti a un prezzo inferiore a 400 €, il materiale con cui sono realizzati (titanio) non è conforme agli standard e la superficie degli impianti non è trattata con il laser e adattata all'integrazione ossea, perciò sono comuni varie complicazioni, come rigetti e rotture degli impianti.

 Quando si confrontano i preventivi croati e italiani per la riparazione dentale o il posizionamento degli impianti con i preventivi da un altro Paese, bisogna prestare attenzione al marchio e alla garanzia dell'impianto, poiché per il prezzo degli impianti a basso costo in Italia, in Croazia verrà installato un impianto premium con una protesi dentale in materiale di alta qualità e con una garanzia a vita.